Home ECOMOBILITY Volvo triplica la capacità produttiva di auto elettriche a Ghent

Volvo triplica la capacità produttiva di auto elettriche a Ghent

100
0

Volvo sta triplicando la capacità produttiva di auto elettriche presso il suo stabilimento di Ghent, in Belgio, preparandosi così a soddisfare la domanda in rapida crescita della sua gamma di auto ricaricabili Recharge.

L’aumento della capacità produttiva avviene in concomitanza con l’annuncio da parte di volvo Cars dei Risultati di vendita per l’esercizio 2020, che evidenziano un forte incremento della domanda dei modelli Recharge prodotti dalla Casa automobilistica. La percentuale di modelli Recharge sul totale delle vendite annue è più che raddoppiata nel 2020, rispetto al 2019.

Entro il 2022, la capacità di #produzione di #auto elettriche nell’impianto di Ghent sarà più che triplicata rispetto ai livelli attuali e rappresenterà circa il 60% della capacità produttiva complessiva dello stabilimento.

Al momento, Ghent si sta preparando a produrre un secondo modello  completamente elettrico, basato sull’architettura modulare compatta CMA, che entrerà in #produzione nel corso di quest’anno. Lo stabilimento costruisce già la XC40 Recharge, la prima vettura a trazione completamente elettrica della Casa automobilistica, nonché una versione ibrida plug-in della XC40.

Volvo Cars sta lavorando per diventare un produttore di vetture elettriche di lusso e nei prossimi anni presenterà diversi modelli a trazione esclusivamente elettrica. Entro il 2025 punta a portare al 50% la quota di vetture completamente elettriche sul totale delle sue vendite globali, con la restante parte costituita da modelli ibridi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here