Home DUE RUOTE Versione speciale per i 75 anni di Vespa

Versione speciale per i 75 anni di Vespa

62
0
Per celebrare i 75 anni del mito di Vespa nasce la nuova serie speciale Vespa 75th, disponibile per Vespa Primavera e Vespa GTS a partire da marzo e limitatamente al 2021. I modelli della serie speciale Vespa 75th si distinguono per l’inedita livrea metallizzata e per l’allestimento dedicato, creato appositamente per questa serie celebrativa. ANSA/UFFICIO STAMPA ?+++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

E’ conosciuta in tutto il mondo ed è uno dei simboli dell’Italia a motorie nel mondo. La Vespa quest’anno compie settantacinque anni e Piaggio festeggia con l’edizione speciale Vespa 75th. Dal 23 aprile del 1946, data del deposito del brevetto, fino ad oggi, Vespa è stata la protagonista di fenomeni di costume, musicali, giovanili ed è diventata un’icona senza tempo ed esempio di stile e tecnologia italiane. Proprio per celebrare il 75° compleanno della ‘cittadina del mondo’, nasce la nuova serie speciale Vespa 75th, che sarà disponibile per Vespa Primavera (nelle cilindrate 50, 125 e 150 cc) e per Vespa GTS (nelle cilindrate 125 e 300 cc) a partire da marzo e limitatamente al 2021. La scocca di Vespa 75th, come sempre rigorosamente in acciaio, si mostra questa volta nell’inedito colore metallizzato Giallo 75th, studiato proprio per questa serie speciale e che reinterpreta in chiave contemporanea colori in auge negli anni Quaranta.

Sulle fiancate e sul parafango anteriore compare il numero 75 in una tonalità lievemente più accentuata, come avviene nella vista frontale dove spicca la tradizionale ‘cravatta’ rifinita in una tinta opaca giallo pirite. L’allestimento prevede anche una sella dedicata in nabuk grigio fumo con cadenino, i cerchi ruota verniciati in grigio con bordi diamantati e numerosi dettagli cromati tra cui i fregi della ‘cravatta’, la cresta sul parafango anteriore, la cornice della strumentazione, la cover del silenziatore, gli specchi retrovisori e, solo su GTS, le pedane passeggero estraibili.

Cromato è anche il portapacchi posteriore, altro elemento distintivo di Vespa 75th: quest’ultimo alloggia una borsa rotonda che ricalca nelle forme il tipico contenitore per la ruota di scorta. Realizzata in nabuk nella stessa tinta della sella e dotata di tracolla, la borsa è pensata come un accessorio da portare con sé, essendo fissata al portapacchi con un sistema di sgancio rapido.

Come su ogni edizione speciale di Vespa, poi, una targhetta dedicata sul retroscudo ne identifica la serie.

L’equipaggiamento tecnologico di Vespa 75th rappresenta il meglio disponibile nella gamma Vespa: tutti i modelli di questa versione celebrativa, con cilindrata oltre 50 cc, adottano la strumentazione TFT a colori da 4,3″. Una strumentazione completamente digitale che permette inoltre di sfruttare al meglio le potenzialità del sistema Vespa MIA, che collega lo smartphone al veicolo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here